Collezione Primavera Estate 2024:

una stagione natural & color

Le isole mediterranee illuminano la nuova linea fashion della stagione calda,
mentre la linea classici rinnova la palette di 3 filati iconici e introduce 3 novità,
puntando anche sui complementi d’arredo.

Tante novità colorano l’estate 2024! Le isole mediterranee, mete vacanziere tra le più frequentate, prestano il loro carattere
ai sette nuovi filati della linea Fashion. Colorazioni contemporanee rinnovano la cartella colori di 3 filati iconici della linea Classici:
Nuovo Jaipur, Sugar e Cablé 5. Arrivano anche 3 nuovi filati: Cotlin, Glossy e Basket, new entry dedicata ai complementi d’arredo.
Un punto fermo dell’intera collezione? Le fibre naturali continuano ad essere le protagoniste indiscusse!

Andiamo a presentare i filati della linea Fashion. Formentera (67% viscosa, 17% poliestere, 17% poliammide)
ha un’elevata percentuale di lurex d’argento, perfetta per abiti da sera e accessori eleganti. Cipro (60% cotone,
34% poliestere, 6% poliammide) ha come tratto distintivo l’effetto “Chanel” arricchito da micro paillettes.
Malta (55% cotone, 35% seta, 10% viscosa) invece propone un effetto opaco chic in un mix glam e sostenibile.
Ibiza (61% poliestere, 7% poliammide, 2 % fibra metallizzata, 28% cotone, 2% altre fibre) nasce per i costumi
da bagno, ha colori accesi e usa piccole paillettes e lurex, novità per questi capi. Sicilia (100% poliammide) ha la durata
e la resistenza ideale per borse e cappelli da spiaggia. Chiude la linea la proposta “Mix&Match” con la coppia Maiorca
(70% cotone, 30% viscosa) e Minorca (65% cotone, 23% bambù, 12 fibra d’alga), naturalmente complementari. La fibra d’alga contenuta nel Minorca, novità assoluta della collezione, è 100% sostenibile, morbida e fresca.

Passiamo alla linea Classici. Nuovo Jaipur, Sugar e Cablé 5 rivedono la palette scegliendo una gamma
di colori ancora più articolata e contemporanea. Le prime due novità di stagione sono invece i filati Cotlin
e Glossy, un mix di fibre 100% naturali. Leggeri e freschi sulla pelle, regalano capi confortevoli senza rinunciare
all’estetica. La terza new entry è Basket (70% cotone riciclato, 25% poliestere, 5% altre fibre), consistente
e robusto per realizzare stuoie, tappeti, cuscini o cestini per arredare la propria casa.

Cerca