Abiti in maglia, il fascino dei capi handmade

share...

Il tricot si riconferma una tendenza vincente per la moda inverno 2022. Anche per gli abiti in maglia, che virano sul taglio sartoriale e sugli affascinanti effetti “fatto a mano”. Sì, perché le lavorazioni ai ferri, handmade o in stile handmade, conquistano sempre più ammiratrici. Le lunghezze cambiano a seconda delle situazioni: abiti midi o al ginocchio per l’ufficio, linee avvolgenti per il tempo libero, mini per le occasioni più giocose. Quali sono le trame preferite? Coste, trecce, motivi a righe e 3D, ogni tema sa come incantare! E, invece, per ottenere una buona proporzione tra leggerezza e calore? Sono due i filati/tessuti prescelti: la pura lana e il Cashmere.

Abiti in maglia, look che affascinano

Nel nuovo magazine Abiti ai ferri handmade trovi tre proposte di stile e comfort. I filati scelti hanno l’affidabilità e l’eleganza degli Evergreen Lana Gatto. Sono il Super Soft, 100% Pura Lana Vergine Merino Extrafine 100% Eco Friendly; e il Feeling, mischia Eco Friendly di Lana Merino Extrafine, Seta e Cashmere. Andiamo a scoprirli!

Per chi preferisce lunghezze al ginocchio, c’è un candido abito a trecce e collo alto. Precise trecce in due dimensioni scorrono sul davanti e sulle maniche, circondate dalle coste in due varianti.

abiti in maglia con trecce

Chi adora, invece, i frizzanti abiti corti deve provare il nostro modello in grigio. La base è a grana di riso doppia, ma la vera sorpresa è il motivo centrale con losanghe inquadrato da trecce semplici. Il livello di difficoltà è intermedio, ma ne vale la pena!

abito in maglia grigio

Ed eccoci alla fine della rassegna, con un abito a righe corto e sbarazzino. Tre colori si alternano a formare larghe fasce orizzontali. La lavorazione è semplice: maglia rasata e coste sui bordi.

abito in maglia a righe

Sfoglia e scarica il magazine Abiti ai ferri handmade

Cerca