Maglia a strati, aggiungere capi con stile

share...

Il cambio di temperatura autunnale porta ad aumentare il peso dei capi che indossiamo. La tecnica della maglia a strati è un’ottima strategia per comporre i look quotidiani. Lo stile può essere sia minimal sia ricercato per adattarsi ai gusti personali. Il multicolore, come quello dei filati Zermatt e Wengen, è la soluzione chic sulla trama. Le fibre base sono identiche per entrambi: cotone, alpaca e lana in differenti proporzioni, con l’aggiunta di una percentuale di poliammide in Zermatt.

Possiamo per esempio scegliere il gilet corto, da portare sopra un girocollo leggero. A maglia rasata, il modello è semplice da lavorare e da abbinare. Un unico rettangolo forma il collo e i davanti, chiusi al centro con un bottone.

gilet minimal ai ferri

Possiamo anche optare per un solo elemento, il golfino con scollo a V. Grandi foglie traforate percorrono la trama. Le coste singole evidenziano lo scollo, i polsini e il bordo finale.

foglie traforate - golfino ai ferri

Gilet e golfino

Cerca